Sei in: Home > Corsi di insegnamento > STRUMENTAZIONE BIOMEDICA
 
 

STRUMENTAZIONE BIOMEDICA

 

Biomedical Instrumentation

 

Anno accademico 2017/2018

Codice attività didattica
MED3181
Docenti
Dott. Sonia COSTANTINO (Docente Responsabile del Corso Integrato)
Prof. Valentina GIANNINI (Docente Titolare dell'insegnamento)
Dott. Federico GUY (Docente Titolare dell'insegnamento)
Dott. Elisa RICHETTA (Docente Titolare dell'insegnamento)
Corso di studio
[f007-c316] laurea i^ liv. in tecniche audioprotesiche (ab.pr.san.audioprot.) - a torino
Anno
1° anno
Tipologia
--- Nuovo Ordinamento ---
Crediti/Valenza
7
SSD attività didattica
FIS/07 - fisica applicata (a beni culturali, ambientali, biologia e medicina)
ING-INF/06 - bioingegneria elettronica e informatica
ING-INF/07 - misure elettriche ed elettroniche
MED/50 - scienze tecniche mediche applicate
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Obbligatoria
Tipologia esame
Scritto ed orale
Prerequisiti
Nessuno
 
 

Obiettivi formativi

  • ITA
  • ING

L’insegnamento si propone di introdurre lo studente alle problematiche di  utilizzo della strumentazione elettronica per impieghi biomedici e della tecnologia delle misurazioni elettriche ed elettroniche. Dovrà essere in grado di determinare le prestazioni e l'affidabilità di un dispositivo, valutare un dispositivo in termini di costi/benefici, effettuare una verifica sulla sicurezza elettrica di un dispositivo, definire le specifiche funzionali e tecniche di un dispositivo. Verrà inoltre approfondita la fisica acustica e verranno  illustrate le metodiche soggettive ed oggettive per l'effettuazione dei test audiometrici liminari, sopraliminari, vocali, impedenzometrici.

 

Risultati dell'apprendimento attesi

  • ITA
  • ING

Gli studenti devono raggiungere gli obiettivi formativi previsti per l’insegnamento.

 

Programma

  • ITA
  • ING

Fisica applicata 2. Proprietà di logaritmi ed esponenziali. Moto armonico semplice. Oscillatore armonico semplice. Oscillatore smorzato. Oscillatore forzato e risonanza. Cavità acustiche. Oscillatori accoppiati. Generalità sulle onde. Onde semplici, principio di sovrapposizione. Legge del quadrato della distanza. Interferenza e battimenti. Onde stazionarie. Onde acustiche. Effetto doppler. Riflessione e rifrazione, diffrazione. Il suono e le sue caratteristiche. Pressione efficace e impedenza acustica. Orecchio medio. Livello di pressione e intensità. Acuità uditiva e curve isofoniche.
Misure elettriche ed elettroniche. Definizione dei seguenti termini: elettrico, elettronico, elettricità, circuito elettrico, dispositivo elettronico, circuito elettronico. Definizione di corrente elettrica. Leggi di Ohm. Definizioni di rete elettrica, generatore ideale di tensione, generatore reale di tensione, resistenza e resistore. Elementi in serie e in parallelo; Principi di Kirchhoff e loro applicazione; Partitore di tensione e partitore di corrente;  Capacità elettrica e condensatori;  Carica e scarica di un condensatore. Andamenti temporali di tensione e corrente in un circuito RC. Condensatori in serie e in parallelo. Legame tra i fenomeni elettrici e i fenomeni magnetici;  Induzione magnetica e legge di Faraday;  Induttanza;  Carica e scarica di un induttore. Andamenti temporali di tensione e corrente in un circuito RL. Corrente alternata: frequenza, ampiezza, fase. Concetto di impedenza. Impedenza di una resistenza, di un induttore, di un condensatore. Energia e potenza dissipata da un circuito. Legge di Joule.  Generalità sulle misure e sugli strumenti di misura; Caratteristiche di uno strumento di misura. Tipi di errori. Materiali semiconduttori intrinseci e drogati. Giunzione PN e funzionamento del diodo. Circuiti raddrizzatori a singola e a doppia semionda. Struttura e funzionamento del transistor. Funzionamento come amplificatore e come raddrizzatore. Amplificatori operazionali. Principio di funzionamento. Funzionamento ad anello aperto e in configurazione retrazionata come amplificatore invertente e come amplificatore non invertente. Analogico e digitale: definizioni; Strumenti di misura analogici e strumenti di misura digitali. Conversione analogico digitale e definizione del passo di discretizzazione. Il campionamento. Frequenza di campionamento. Teorema di Shannon.
Bioingegneria elettronica e informatica. Problematiche associate all’uso di strumentazione biomedica. Caratteristiche dei segnali biomedici. Filtraggi. Elaborazioni dei segnali biomedici nel dominio del tempo e della frequenza. Metodi per l’analisi computerizzata di dati biomedici. Problematiche legate all’uso di software medicali.
Scienze audioprotesiche 2. Introduzione: Definizione ed applicazioni dell'audiometria. Anamnesi audiologica di base dell'adulto e del bambini e cenni di otoscopia
Audiometria: Audiogramma clinico ed esame audiometrico. Perdite quali-quantitative, disturbi uditivi e classificazione delle ipoacusie. Tecnica di mascheramento. Acufeni ed acufenometria. Audiometria vocale e test correlati. Prove di simulazione. Protesi acustica, protesizzazione e fornitura protesica. Casi clinici di interesse generale. Cenni di audiologia infantile in età scolare.

 

Modalità di insegnamento

  • ITA
  • ING

 

Modalità di verifica dell'apprendimento

  • ITA
  • ING

 

Attività di supporto

  • ITA
  • ING

PROGRAMMA DELLE ESERCITAZIONI: Verranno simulate varie situazioni di interesse audiometrico tra gli studenti, presentati casi clinici avvalendosi delle cartelle audiometriche e di materiale audiovisivo.

 

Testi consigliati e bibliografia

  • ITA
  • ING

Sono possibili aggiornamenti all'inizio dell'anno accademico.

Appunti e dispense fornite dal docente.

 

Note

II SEMESTRE

 
 
Ultimo aggiornamento: 18/09/2017 11:46
Campusnet Unito
Non cliccare qui!